Campagna ANIF 2024 - affiliati in pochi click!
logo-anif-white
Cerca
Close this search box.

ANIF partner del progetto europeo Active Ageing

30 Luglio 2021
Condividi articolo
Facebook
Twitter
LinkedIn

La Commissione Europea ha pubblicato il report 2021 sull’invecchiamento della popolazione: “Proiezioni economiche e di bilancio per gli Stati membri”.

Lo studio, che è volto a presentare l’impatto sia economico sia di bilancio a lungo termine (basato sulle proiezioni Eurostat), ha messo in luce le sfide che l’Europa dovrà affrontare nel prossimo futuro dovute all’invecchiamento demografico, ed inoltre, ha evidenziato una serie di dibattiti politici a livello europeo per l’impatto macroeconomico dell’invecchiamento della popolazione:

  • Sul mercato del lavoro;
  • Sulla crescita economica;
  • Sulla spesa per le pensioni;
  • Sulla sanità;
  • Sull’assistenza a lungo termine;
  • Sull’istruzione.

 

Il futuro demografico dell’Europa

L’Ageing Report ha evidenziato che la popolazione europea è destinata ad invecchiare in maniera esponenziale nei prossimi anni.

Nello specifico, si stima che la popolazione europea tra il 2019 ed il 2070 subirà una riduzione del 5% che la porterà dagli attuali 447 milioni di abitanti ad 424 milioni di abitanti nel 2070.

Inoltre, si prevede un aumento dell’età media di 5 anni sul territorio europeo entro il 2070 che porterà l’età media maschile a 47,3 anni e quella delle donne a 50,3 anni.

Questo avrà delle importanti ripercussioni sull’attività fisica che diminuirà, lasciando il posto ad una maggiore sedentarietà motoria della popolazione che produrrà l’aumento dell’1,9% del Pil entro il 2070, dovuto all’aumento delle spese per le pensioni e delle spese mediche.

 

Il ruolo dello sport e del fitness in Europa

EuropeActive, in un proprio documento informativo, ha evidenziato come la pratica sportiva e il fitness ricopra un ruolo centrale nella prevenzione dell’invecchiamento della popolazione.
Un ruolo strategico sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista fiscale, poiché rallentando l’invecchiamento della popolazione si ridurrebbe il costo della spesa sanitaria dei singoli Stati membri.

EuropeActive ha quindi accolto con entusiasmo il progetto della Commissione Europea, Active Ageing, affinché venga stimolata la pratica dell’attività fisica regolare ed un corretto stile di vita nelle persone over 65 di sei Paesi diversi dell’Unione Europea: ANIF si è aggiudicata il titolo di partner per l’Italia!

Da settembre saranno quindi 3 centri sportivi italiani ad avviare il protocollo di lavoro all’interno della propria struttura e seguire le linee guida di tale progetto affinché si possa monitorare lo stato di salute degli over 65 e capire in che modo l’allenamento può dare vantaggi in termini di qualità dello stato di salute e stile di vita.

I centri sportivi selezioneranno un gruppo di utenti in target che sotto l’esperta guida di tecnici specializzati dovranno attenersi a sessioni di allenamento codificati dal progetto e che saranno costantemente verificati con valutazioni specifiche.

Stesso protocollo e stesso lavoro saranno applicati dai colleghi europei per creare una mappa di trend e risultati che permetterà al settore sportivo di dimostrare come la popolazione over 65 può trarre degli inequivocabili benefici da un allenamento costante e coordinato da un trainer.

Obiettivo del progetto è proprio quello di creare un campione di ricerca che dimostri a livello europeo l’efficacia della pratica sportiva su una fascia di età che andrà ad essere sempre più numerosa nei prossimi anni e dare quindi la possibilità di avere numeri e report dettagliati utili sia alle strutture sportive che all’opinione pubblica e alle istituzioni per elaborare delle proposte efficaci e in linea con le esigenze di questo target.

I soci ANIF coinvolti in questo progetto sono GClub Torribianche di Vimercate, Villa Aurelia Sporting Club di Roma e Oxygen Fitness di Palermo.

Il via ufficiale è previsto per settembre e durerà fino a metà del 2022.

Potrebbe interessarti anche
I nostri contatti
Orari segreteria

Dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 19:00