Campagna ANIF 2024 - affiliati in pochi click!
logo-anif-white
Cerca
Close this search box.

Breaking News 16 maggio 2023

17 Maggio 2023
Condividi articolo
Facebook
Twitter
LinkedIn

Meloni, “i risultati delle elezioni confermano la forza del centrodestra”: faccio gli auguri a tutti i sindaci eletti nel primo turno delle elezioni amministrative. Il centrodestra conferma la sua forza di coalizione di Governo, il valore della stabilità e della chiarezza di fronte agli italiani”. A dichiararlo, il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, che ha commentato così l’esito delle elezioni amministrative di domenica e lunedì scorso. “Siamo concentrati sui nostri obiettivi, i dati sulla crescita confermano la concretezza della politica economica, la fiducia di famiglie e imprese” – ha continuato il premier – “il risultato del voto è un’ulteriore spinta all’azione del Governo e il consenso degli elettori, ci sprona ad accelerare sulla realizzazione del programma di riforme economiche, sociali e istituzionali”. Soddisfazione per l’esito delle elezioni è stata espressa anche dalla segretaria Dem, Elly Schlein, secondo cui “dai dati emerge che il Pd è il primo partito in quasi tutti i capoluoghi in cui si è votato. Questo è un segnale di grande vitalità e di radicamento sui territori”.

Autonomia, “audizioni a partire dalla prossima settimana”: inizieranno martedì prossimo alle 11, in Commissione Affari costituzionali del Senato, le prime 15 audizioni sul ddl Autonomia. Lo ha annunciato il Ministro per gli Affari Regionali e l’Autonomia, Roberto Calderoli, a margine dell’ufficio di presidenza della Commissione dove sono stati programmati i lavori. Nella lista delle audizioni, “ci sono 58 persone, si parte martedì e poi si prosegue nel pomeriggio di giovedì. Ci saranno rappresentanti istituzionali, Conferenza delle Regioni, Anci, governatori, sindacati e professori”.

Consiglio d’Europa, Presidenti von der Leyen e Michel a Reykjavik: oggi la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, si sono recati a Reykjavik per il vertice del Consiglio d’Europa, che si concluderà domani. Al centro dell’incontro il sostegno all’Ucraina, sotto forma di aiuti finanziari e supporto militare. E’ stata inoltre annunciata la creazione di un registro internazionale dei danni provocati dalla Russia nell’ambito dell’aggressione all’Ucraina, accolto con favore dalla Presidente von der Leyen che l’ha definito “ un elemento giudiziario importante per dare giustizia alle vittime”.

Riuniti oggi a Parigi i Paesi Ue pro-nucleare: si sono riuniti oggi a Parigi gli Stati Ue a favore dell’inclusione dell’energia nucleare nella strategia di decarbonizzazione dell’Ue, come mezzo per garantire la sicurezza energetica. In particolare è stato sottolineato come il nucleare possa essere un valido complemento alle energie rinnovabili, contribuire alla decarbonizzazione dei processi di produzione energetica e supportare l’obiettivo di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Oltre ai 16 Paesi membri dell’Alleanza per l’energia nucleare, hanno partecipato anche il Regno Unito e l’Italia, oltre che la Commissaria europea per l’Energia Kadri Simson, che ha dichiarato “L’Ue può collaborare con gli Stati membri del settore nucleare per affrontare le sfide principali: sicurezza nucleare, crescita e competitività delle catene di approvvigionamento, sicurezza e diversificazione.”

 

Potrebbe interessarti anche
I nostri contatti
Orari segreteria

Dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 19:00