Campagna ANIF 2024 - affiliati in pochi click!
logo-anif-white
Cerca
Close this search box.

Il fitness internazionale si dà appuntamento a Colonia

19 Aprile 2023
Condividi articolo
Facebook
Twitter
LinkedIn
Una settimana densa di impegni per lo staff ANIF a Colonia che dall’11 al 15 è stata protagonista nei tavoli internazionali e ha coinvolto soci e stakeholder italiani per un’esperienza di confronto e crescita.

Perno fondamentale della settimana è stato il FIBO, la fiera che ormai si conferma essere la più rappresentativa del settore fitness, benessere e salute a livello mondiale: 106.146 visitatori, 867 espositori, più di 250 conferenze e workshop.

Nelle giornate precedenti alla fiera l’attenzione era catalizzata sulle iniziative di EuropeActive, a cominciare dal Board meeting e dall’Assemblea Generale. Sono stati affrontati obiettivi, bilanci e partnership affinché si possa mantenere sempre saldo il contatto con le realtà nazionali e avere un controllo centralizzato a Bruxelles sulle politiche e sulle progettualità da promuovere in sede Comunitaria.

L’evento indiscutibilmente protagonista della settimana è stato l’European Health and Fitness Forum, giunto alla sua decima edizione ha raccolto una platea di oltre 580 addetti ai lavori in rappresentanza delle più alte cariche del fitness internazionale

 

Il tema di quest’anno “Transformational leadership in the fitness & physical activity sector” (la leadership transazionale nel settore del fitness e dell’attività fisica) ha visto coinvolti gli speaker su argomenti chiave come strategie di prezzo, trasformazione digitale o leadership imprenditoriale per essere pronti alle sfide future.

Il forum è iniziato con il presidente di EuropeActive e moderatore di EHFF David Stalker che ha dato il benvenuto al pubblico insieme al CEO di RX Austria e Germania Benedikt Binder-Krieglstei e al CEO di World Active Chair Barrie Elvish.

David ha lanciato il “Rainer Schaller Entrepreneurship Award”, che mira a promuovere e incoraggiare lo spirito imprenditoriale nell’ecosistema europeo del fitness, commemorando l’eccezionale carriera di Rainer nel settore. Si è inoltre congratulato con i David Lloyd Clubs per essere diventati i primi club a ricevere la nuova certificazione di livello 4 FITcert per l’eccellenza operativa e per la sicurezza sanitaria.

“Molti altri operatori leader stanno seguendo l’esempio di David Lloyd iscrivendosi a FITcert. È senza dubbio il modo migliore per dimostrare che siamo un’industria professionale e responsabile”, ha affermato.

Grande curiosità e attesa per i risultati del Market Report condotto, come tutti gli anni, da Deloitte insieme a EuropeActive, e bisognerà aspettare il prossimo 16 maggio alle ore 14.00 per il Webinar che presenterà i risultati nel dettaglio per aiutare gli operatori stessi ad interpretare trend e numeri.

 

       
Un programma ad hoc era dedicato alla Delegazione italiana ANIF con una piacevole cena di networking il giovedì sera, grazie al supporto di Les Mills (partner consolidato della nostra associazione) e un interessante Club Tour in 3 centri fitness di Colonia.

 

Tanti sono stati gli spunti e i nuovi stimoli ricevuti in questa settimana, ma se dovessimo sintetizzare in poche parole questa esperienza, potremmo dire:

Personalizzazione

Inclusione

Networking

Salute

L’appuntamento per il 2024 è già fissato (10-14 aprile), ANIF ci sarà e speriamo di avere una partecipazione italiana sempre più numerosa!

Potrebbe interessarti anche
I nostri contatti
Orari segreteria

Dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 19:00