Campagna ANIF 2024 - affiliati in pochi click!
logo-anif-white
Cerca
Close this search box.

Ultime notize sul Regime IVA per il Terzo Settore

21 Dicembre 2021
Condividi articolo
Facebook
Twitter
LinkedIn

La 5 Commissione Bilancio del Senato ha approvato, stanotte, un emendamento a firma PD (51.0.80 testo 7) che rinvia di due anni l’entrata in vigore del regime Iva per il Terzo Settore.

Come avevamo riferito, ci siamo rivolti ai nostri referenti politici per risolvere il problema della abolizione della de-commercializzazione dell’IVA e, stanotte, è stato finalmente approvato l’emendamento in questione che, di fatto, la posticipa di due anni.

In questo lasso di tempo ci adopereremo per valutare, con le Istituzioni, le soluzioni migliori ed aprire un confronto con il Governo per costruire una soluzione che permetta di superare la procedura di infrazione Ue. La modifica del regime Iva (ora rinviata) era stata introdotta con un emendamento al Decreto Legge su fisco e lavoro.

Di seguito il testo dell’emendamento:
TERZO SETTORE
Dopo l’articolo 51 inserire il seguente:
Le disposizioni di cui all’articolo 5 comma 15 -quater e 15 – quinquies e 15 – sexies, del decreto legge n. 146 del 21 ottobre 2021 entrano in vigore il 1° gennaio 2024.

Potrebbe interessarti anche
I nostri contatti
Orari segreteria

Dal Lunedì al Venerdì: 10:00 - 19:00